Come scegliere una buona paellera?

paella e paellera

La padella in cui viene cucinato paella è chiamato paella o paellera. In valenziano Paella significa appunto padella da cui il piatto prende il nome.

Materiale

La paellera è una padella (e non una pentola!) dal fondo piatto e bordi di pochi centimetri. La paellera originale è in ferro. Nei negozi sono vendute anche sotto il nome di paellera in acciaio lucido. Lo svantaggio principale è nella pulizia perché arrugginisce molto velocemente. Prima e dopo ogni utilizzo è necessario ungerla con olio in modo che non arrugginisca. Dopo la pulizia è fondamentale per asciugarli bene e conservare in un luogo asciutto. Se una paellera si arrugginisce, è possibile pulirle con una “ricette di casa” ovvero versare un po’ di Coca Cola o strofinare con una scorza di limone.
La paellera più utilizzata oggi è quella smaltata. Questa paellera nera (e nella maggior parte dei casi con piccoli puntini bianchi) non arrugginiscono e sono molto più facili da pulire. Inoltre non arrugginisce né è necessario ungerli con l’olio. Per l’uso normale si consiglia questo tipo di paella. Le paella più moderne sono smaltate con rivestimento antiaderente. Queste non arrugginiscono e il cibo non si attacca alla padella.

Dimensioni della paellera

Leggi tutto “Come scegliere una buona paellera?”

Campero, l’hamburger spagnolo

campero malagueño

Il panino “campero” non è un semplice panino per gli abitanti di Malaga, ma un piatto da essere addirittura candidato al piatto tipico di Malaga, concorso che ha vinto l’espeto di sardina come potete leggere in questo articolo: “El espeto” è il piatto tipico di Malaga.

La pagnotta utilizzata non è la classica pagnotta  che si compra ai supermercati ma dovete cercarla nei pochi panettieri rimasti in città, ed è da questa pagnotta che il panino prende il suo nome, infatti campero ricorda il termine campesino, ovvero contadino e questo pane sembra essere uno di quei pani proprio da contadino vistala sua robusta consistenza pronta ad ospitare carni arrosto.

Ingredienti:

1 pagnotta di pane campero
2 peperoni verdi
3 Filetti molto fini di lombo di maiale
1 foglia di lattuga
1 pomodoro
Maionese
1 fetta di formaggio
Olio extravergine di oliva
Sale

Leggi tutto “Campero, l’hamburger spagnolo”