Prepariamo una classica tortilla di patate

TortillaUn altro dei piatti tipici della cucina spagnola è la tortilla de patatas (si legge tortiglia) ovvero una frittata alle patate, quindi una ricetta tuttavia molto semplice ma molto gustosa, tanto che oltre come piatto principale la tortilla viene usata come condimento per panini o a pezzetti per realizzare tapas.

Anche per questa ricetta ci sono varie versioni che riproporrò nei prossimi giorni, ma oggi presenteremo la ricetta più semplice, quindi solo con patate e cipolla.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 uova
  • 1/2 kg di patate
  • Olio extra vergine di oliva
  • 1/2 cipolla
  • Sale

Preparazione:

Pelare e lavare le patate e tagliarle a fette. Le patate tagliate vanno messe a friggere e quando cominciano a dorarsi aggiungere la cipolla. Una volta dorate lasciate asciugare le patate in un cola pasta.
Battete le uova con un po’ di sale e mettete nel contenitore il mix di patate e cipolle fritte.

Per friggere la frittata mettete due cucchiai di olio e lasciate riscaldarlo qualche secondo a fiamma alta prima di gettare le patate con l’uovo. Ora potete abbassare la fiamma. E’ importante far roteare la padella in senso antiorario per distribuire in modo omogeneo l’impasto per tutta la padella.

Quando comincia ad addensarsi è il momento di girarla e qui come nelle classiche frittate avviene il bello, che mentre si gira si rompe, specie che ci sono le patate da fare da contrappeso, pertanto usate un piatto per girarla.

A seconda dei gusti la tortilla può essere più o meno cotta, quindi va più o meno volte girata.

Ovviamente un piatto di questo tipo non può non essere che accompagnata da una cerveza fria (birra fresca).